kayaking - Danube Delta

Stavamo pagaiando da qualche ora ed ecco, davanti a noi, il tramonto riflesso nel Mar Nero, il punto d’incontro, il luogo dove il Danubio si perde nel mare. Il Danubio, il fiume che attraversa il maggior numero di paesi del mondo, raggiunge qui il Mar Nero e forma questo bellissimo Delta.


Osservazione della fauna selvatica, spiagge incontaminate con sabbia bianca a grana fine, incredibile biodiversità, cibo locale gustoso, concerti sperimentali della natura e l’espressione culturale di così tante civiltà … Questo è il Delta del Danubio. Pieno di avventura da un lato, ma d’altra parte la pura espressione di pace e tranquillità, questo parco nazionale UNESCO è sicuramente la migliore destinazione di viaggio in Europa e forse nel mondo.


Questa destinazione sperduta e selvaggia è la casa di molte specie di uccelli, pesci e piante uniche. Avete sicuramente sentito parlare del nostro parente più vecchio, lo storione o del pellicano bianco, l’uccello che vola ogni estate dall’Africa per impanarsi e poi tornare indietro, o forse della ninfea bianca o gialla.


Anche se uno di noi viveva a circa 100 km dal Delta del Danubio, fino ad ora non ha avuto il coraggio di visitarlo. Forse la paura delle zanzare era più grande delle storie sentite da altri sul Danubio, o forse non era il momento giusto per scoprirlo. Bisogna vedere molte destinazioni di viaggio cosiddette ideali per capire il vero valore di questo luogo.

[lazy-load-videos-and-sticky-control id=”mRpSHTF3VfA”]